Stefania Danti
Specializzazione:
Giorni Lavorativi: Riceve su appuntamento

Ciao mi chiamo Stefania,

la mia grande passione per le persone e il mio interesse per i processi mentali e la sofferenza psichica,  mi hanno portato ad intraprendere gli studi in Psicologia presso l’ Università di Chieti, dove ho conseguito:

  • Laurea in Scienze Psicologiche
  • Laurea Magistrale con lode in Psicologia Clinica e della Salute

Attualmente sono:

Socio in formazione AMISI – Scuola Europea di Psicoterapia Ipnotica a Milano – della Associazione Medica Ipnosi Studio dell’Ipnosi, associata alla Società di Psichiatria Italiana

  • Psicoterapia Ipnotica neo-ericksoniana

Socio Associazione E.M.D.R. Italia (Eye Movement Desensitization and Reprocessing)

  • Terapia EMDR

e opero come libera professionista.

Mi occupo prevalentemente del disagio psicologico negli adulti e negli adolescenti, offrendo i seguenti servizi:

  • Consulenza Psicologica –  uno strumento concreto volto a fronteggiare le difficoltà, comprenderne le origini e trovare soluzioni del disagio.
  • Terapia Ipnotica neo-ericksoniana – Di fronte agli ostacoli e ai cambiamenti spesso non siamo in grado di mettere in campo tutte le risorse che possediamo, a volte non sappiamo nemmeno di averle! Il disagio psicologico deriva proprio da questo: e’ come possedere un salvadanaio senza avere però la chiave per aprirlo, senza poter utilizzare le monete che contiene. L’inconscio è il nostro serbatoio di risorse, il nostro portamonete. Lo scopo della terapia ipnotica è fare in modo che sia il paziente stesso ad andare a recuperare le sue risorse per utilizzarle al meglio. L’uso dell’ipnosi serve per tutta la parte di crescita, miglioramento e rinforzo dell’Io.

Durante l’ipnosi il paziente non parla :  il terapeuta suggerisce immagini e frasi in linea con un  obiettivo terapeutico concordato. Lo scopo è di fare in modo che sia il paziente stesso a sviluppare la sua trance, la migliore possibile per effettuare un viaggio all’interno di sé stesso.

Particolarmente efficace per alcuni disturbi:

  • Ansia
  • Fobia
  • Attacchi di Panico
  • Depressione
  • Disturbi Alimentari (anoressia, bulimia, obesità)
  • Disturbi Sessuali
  • Ossessioni
  • Dipendenza affettiva
  • Crescita personale
  • Aumento dell’autostima e dell’autoefficacia
  • Ridurre o eliminare abitudini dannose
  • Ridurre lo stress
  • Aumento della concentrazione
  • Traumi
  • Incremento della Performance Sportiva
  • Incremento della Performance Lavorativa
  • Tabagismo
  • Riduzione del dolore nei pazienti cronici
  • Preparazione al parto senza dolore
  • Riduzione del dolore in odontoiatria

Terapia E.M.D.R.

L’EMDR, Desensibilizzazione e Rielaborazione attraverso i Movimenti Oculari, è un metodo terapeutico per il trattamento delle condizioni di disagio emotivo e stress legati a eventi traumatici, come aggressioni, incidenti stradali, furti o rapine, lutto, calamità naturali e eventi disturbanti nell’infanzia. L’EMDR si utilizza anche per ridurre l’ansia da prestazioni e per aumentare la funzionalità delle persone sul lavoro, nello sport e nello spettacolo.

L’EMDR è un approccio incentrato sul paziente che facilita il meccanismo di autoguarigione, stimolando l’elaborazione delle informazioni nel suo cervello. L’EMDR sembra avere un effetto diretto sull’attività cerebrale e utilizza il processo che avviene naturalmente durante i sogni o il sonno REM (Rapid Eye Movement). Il modello dell’EMDR riconosce la componente fisiologica delle difficoltà emotive ed affronta in modo sistematico gli stati emotivi, le convinzioni negative, le sensazioni fisiche che ne derivano e altri sintomi disturbanti. L’EMDR si basa sulla fisiologia cerebrale e aiuta le persone a sentire il ricordo di esperienze traumatiche in modo nuovo e meno disturbante.

Durante l’EMDR, il terapeuta lavora con il paziente per l’identificazione del problema specifico, oggetto della terapia. Utilizzando un protocollo strutturato, il terapeuta guida il paziente nella descrizione dell’evento o dell’aspetto disfunzionale, aiutandolo a scegliere gli elementi disturbanti importanti. Viene chiesto al paziente quali pensieri e convinzioni ha mentre richiama l’aspetto peggiore o più disturbante dell’evento. Il terapeuta aiuta l’elaborazione mediante movimenti guidati degli occhi, o altre stimolazioni bilaterali degli emisferi cerebrali.

Durante i set di movimenti oculari, il paziente rivive vari elementi del ricordo iniziale o di altri ricordi. Il terapeuta interrompe i movimenti oculari ad intervalli regolari, per accertarsi che il cliente elabori adeguatamente da solo. Il terapeuta facilita il processo prendendo decisioni cliniche relative alla direzione dell’intervento. L’obiettivo è l’elaborazione rapida delle informazioni relative all’esperienza negativa da parte del paziente, fino ad una sua risoluzione adattiva. Durante l’EMDR il paziente può provare emozioni intense, ma al termine della seduta, la maggior parte delle persone riferisce una notevole riduzione nel livello di disturbo associato all’esperienza traumatica.

Questo lavoro porta ad una riduzione della sintomatologia, ad un cambiamento nelle convinzioni negative del cliente verso quelle positive nuove, ed alla prospettiva di una funzionalità ottimale. Il triplice approccio globale utilizzato nell’EMDR si rivolge

  • alle esperienze passate
  • alle attuali cause di stress
  • ai pensieri ed alle azioni desiderate per il futuro.

Il trattamento con l’EMDR può durare da un minimo di 1-3 sedute, ad un anno e più per i problemi più complessi. Il tipo di problema, le circostanze di vita e l’entità dei traumi passati determineranno il numero di sedute necessarie.

l’EMDR viene applicato con successo anche nel trattamento di altre patologie quali:

  • disturbi dissociativi
  • ansia generalizzata
  • ansia da prestazione nello sport e nello spettacolo
  • lutto complicato
  • abusi sessuali e/o fisici
  • disturbi del comportamento alimentare

 

Terapia integrata IPNOSI & EMDR – L’EMDR può integrarsi nell’ambito di una terapia più complessa, come tecnica risolutiva per sintomi particolarmente disturbanti.

Contatti:

Dott.ssa Stefania Danti
Psicologa clinica e della salute
IPNOSI & E.M.D.R.
Iscrizione Albo A
Ordine Psicologi Marche n. 2516

Cell: +39 329 0549940

EmailStefania.danti@gmail.com

La mia voce ti accompagnerà” – M.H. ERICKSON